Ha studiato pianoforte e composizione all’Istituto Musicale ”Boccherini” di Lucca sotto la guida del Maestro Pietro Rigacci. Diplomatosi col massimo dei voti, ha intrapreso poi lo studio della direzione sinfonico–corale con Marcel Couraud all’Accademia Musicale Pescarese. Si è dedicato quindi alla musica antica e barocca, studiando con prestigiosi gruppi inglesi fra cui The English Concert e Pro Cantione Antiqua.  E’ stato collaboratore della rivista “CD Classica” in qualità di recensore di incisioni discografiche e curatore del settore sulla musica antica.

Dedito prevalentemente alla musica cameristica con pianoforte, ha formato un duo con Silvana Froli,  per approfondire soprattutto il repertorio otto/novecentesco, con particolare attenzione alle musiche dei concittadini Giacomo Puccini e Alfredo Catalani. Nel 2006 ha progettato – assieme alla Silvana Froli e al compositore lucchese Claudiano Pallottini – una trasposizione in musica del poema “Canzone per Wanda” di Licio Gelli, il cui esito si è concretizzato nella produzione di un CD, realizzato con la collaborazione di vari altri artisti. Dal 1978 insegna pianoforte presso l’Istituto Diocesano Baralli, oggi Tempo di Musica e guida un piccolo ensemble vocale e suona in duo con la figlia Sara, flautista.

X